21 giugno: si festeggia la Musica

Nel giorno del Solstizio d’Estate, il 21 giugno, l’Europa si trasforma in un enorme palco all’aria aperta: è la Festa internazionale della Musica.
Le strade delle più importanti Capitali del Vecchio Mondo, a cominciare da Parigi dove è nata, nel 1982, fino ad Atene, Bruxelles, Berlino, Lisbona, Madrid, ma anche Barcellona (e altre, tutti legate a un’associazione europea dal 1995) ospitano musicisti di ogni genere, da soli o in gruppo, nei Caffè, pub, cortili …ovunque.
Nelle piazze invece, si organizzano concerti più grandi che coinvolgono i ragazzi delle Scuole di musica e ovviamente artisti già noti (per esempio a Piazza Farnese alle 21 ci sarà un palco italo- francese con Cosmo e La Femme).
Quest’anno le regole per partecipare sono poche. Eccole in pillole:
1) possono partecipare musicisti o dj, professionisti o amatori
2) ci si può esibire all’aperto o in spazi privati, purché individuati dai soggetti stessi e di comune accordo con i gestori (nel caso degli spazi chiusi)
3) si possono segnalare le esibizioni attraverso un modulo che si trova su www.festadellamusicaroma.it entro la mezzanotte di oggi
4) per gli impianti audio di modeste dimensioni non serve l’autorizzazione preventiva
5) non si deve interferire con le attività commerciali e lavorative della città, né troppo vicino ai monumenti (vale soprattutto per il centro storico)
6) nei parchi rispettare gli orari di apertura e la vicinanza con luoghi sensibili come cimiteri, case di cura o ospedali che non abbiano dato il consenso
7) tra le 18 e le 24 è ammesso più rumore,o meglio, c’è una facilitazione dei regolamenti cittadini in materia “volume”
8) iscrivendosi al sito della festa della musica si hanno agevolazioni per chi suona (la SIAE costerebbe quindi dai 5 ai 149 euro per eventi da oltre 500 persone)
9) non sono ammessi violenza, offese e promozione politica
10) tutti gli eventi devono essere gratuiti per il pubblico

Per tutte le info, ricordiamo il sito: www.festadellamusicaroma.it
Per chi invece vuole assistere ai concerti, si può chiamare lo 060606

Lavinia Marnetto

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.