Ancora pochi giorni per visitare il Presepe più grande d’Europa

Se ancora non vi siete decisi a visitare il Presepe più grande d’Europa al Christmas Village di Viterbo, dovete affrettarvi perché tra pochi giorni si chiuderanno i battenti.
Il Presepe è stato realizzato in una location d’eccellenza come il piano inferiore del Palazzo dei Papi, lo stesso palazzo dove si è tenuto il primo conclave della storia, quindi una scelta che trasuda storia e religione.
Grande cura è stata messa nella realizzazione di questo progetto, e ogni ambiente, ogni statua, ogni particolare è intriso di realismo e poesia allo stesso tempo.
Il percorso è pieno di suggestioni ampliate dalla musica e dall’uso sapiente di luci che donano sfumature particolari che fanno somigliare le scene a quadri del Caravaggio, sono opere da ammirare senza riserve.
Ad ogni angolo c’è una sorpresa come una statua a grandezza naturale che potresti scambiare per un visitatore, un animale che sembra stia veramente respirando, un coniglio accovacciato in un angolo o la chioccia con i pulcini.
Ma il filo conduttore di ogni scena è un piccolo gufo che potrete trovare appollaiato ovunque e che è rassicurante con la sua presenza continua.
Passerete su un ponticello con sotto una lavandaia intenta a lavare la biancheria, incontrerete altri personaggi attraverso osterie, case, botteghe di artigiani, sentendovi catapultati in un’epoca lontana ma stranamente familiare, arriverete in un mercato dove vi verrà voglia di comprare i salumi generosamente offerte in una bancarella che vorreste mangiare insieme al pane che il fornaio ha sfornato poco prima, ma lo sguardo sarà catturato dalla grotta della natività.
La grotta della natività è l’ultima scena ed è di una tenerezza struggente, ma purtroppo l’uscita è proprio lì e dovrete tornare con i piedi per terra.
Non resta che aspettare la prossima edizione! Arrivederci al Christmas Village del 2018.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.