Donne Morte Diavolo in Triveneto

LE DONNE LA MORTE IL DIAVOLO medichesse, streghe e fattucchiere nel Rinascimento italiano di Claudio Bondì, con prefazioni di Maria I. Macioti e Elena Gianini Belotti, sarà nel Triveneto per tre presentazioni:
• Venerdì 26 gennaio a TRIESTE all’Antico Caffè e Libreria San Marco (Via Cesare Battisti, 18) alle ore 17,30. L’incontro con Claudio Bondì sarà condotto da Margherita Moro, partecipa l’editore Leonardo de Sanctis.
• Martedì 30 gennaio a ROVERETO alla Libreria Arcadia (Via Felice e Gregorio Fontana, 16) alle ore 19, ci saranno Bondì e de Sanctis.
• Mercoledì 31 gennaio a VENEZIA nella Sala San Tomà della Ex Scuola dei Calegheri (Campo S. Tomà), ci saranno Bondì, Moro e de Sanctis.
In questo libro Claudio Bondì ricostruisce la storia documentata di sei donne, sei “streghe” perseguitate, torturate, condannate ed eliminate tra atroci sofferenze. In Italia negli anni più splendidi e creativi del Rinascimento, quando l’ossessione per il diavolo e per la donna – tramite privilegiato verso Satana – portò a crimini orrendi la cui entità è ancora sottovalutata. Secoli dopo, questo modello di persecuzione del diverso e di soluzione finale viene ancora messa in pratica in molte parti del mondo. Prefazione e postfazione sono di due battagliere difensore delle pari opportunità.

• info Fefè Editore: fefe.editore@tiscali.it – 338.3733845
• ufficio stampa: Anna Ardissone – annaardissone1@gmail.com – 340.7009695

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.