Il Gioco nella Società e nella Cultura dell’Alto Medioevo

Con il patrocinio della città di Spoleto dal 20 al 26 aprile 2017 si svolgerà, presso l’Albornoz Palace Hotel (ingresso Spoleto Sud, Viale G. Matteotti, 16), la Sessantacinquesima Settimana di studio sul tema: “Il gioco nella società e nella cultura dell’alto medioevo“.
L’organizzazione dell’evento è della Fondazione “Centro italiano di studi sull’alto medioevo” di Spoleto (www.cisam.org) che ha rappresentato e continua a rappresentare nell’ambito della ricerca medievistica mondiale un fattore fortemente innovativo, un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello. Non solo è una nobile istituzione culturale che stampa libri sul medioevo, ma anche una straordinaria impresa scientifica conosciuta in tutto il mondo.
I temi che verranno affrontati da studiosi universitari provenienti da università italiane ed europee sono:
– Alto medioevo e gioco: tra storia e storiografia;
-Il gioco come categoria culturale;
-Luoghi e rappresentazione del gioco;
-Funzione e regolazione del gioco;
-Il gioco nell’universo religioso;
-Ludi e spettacoli a corte, in campagna e in città;
-Il gioco come metodo educativo;
-Giochi letterari;
-Il lessico dei giochi.
Per i giovani studiosi laureati interessati agli studi della settimana sono messe a concorso n.20 borse di studio per studiosi italiani e n.20 borse di studio per studenti stranieri. I vincitori del concorso potranno usufruire dell’ospitalità (compresi vitto e alloggio) per tutta la durata della settimana in strutture alberghiere convenzionate con la Fondazione. Tutte le domande dovranno pervenire alla Presidenza della Fondazione C.I.S.A.M. per email, (cisam@cisam.org), o per posta ordinaria(Palazzo Arroni, via dell’Arringo,06049 Spoleto) in carta libera e senza tassa entro il 20 marzo 2017. Non saranno concesse borse di studio a coloro che nelle ultime tre settimane di studio ne abbiano usufruito già per due volte o a coloro che abbiano superato i 32 anni di età alla scadenza del bando.
(Fonte: Fondazione CISAM, Palazzo Arroni, Spoleto)
Ilaria Porziani

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.