Giusy Ferreri, La Musica, Il Successo, La Maternità

Giusy Ferreri, interprete raffinata e rivelazione della musica italiana degli anni 2000. Giuseppa Gaetana Ferreri nasce a Palermo il 17 aprile del 1979.

Insieme alla famiglia, papà, mamma e un fratello, Giusy si trasferisce ad Abbiategrasso, Milano, dove trascorre l’infanzia e l’adolescenza. La passione per la musica le viene trasmessa dai genitori che le fanno studiare pianoforte e chitarra.

A quattordici anni, Giusy inizia a cantare ed esibirsi con giovani cover band. La Ferreri è alla ricerca della grande occasione che possa trasformare la sua passione per il canto in una carriera di successo. Così pur continuando a cantare, Giusy si guadagna da vivere facendo la cassiera in un supermercato.

A 19 anni fa il suo esordio discografico con Woe Is Me, brano autoprodotto dalle sonorità alternative grunge. Nel 2005 pubblica il suo primo singolo Il Party. Il brano purtroppo non decolla. Giusy non demorde e la svolta è dietro l’angolo. La Ferreri si presenta a X Factor e colpisce giudici e pubblico con la sua voce e la sua verve.

Giunta in finale Giusy arriva seconda con un brano scritto da Tiziano Ferro e Roberto Casalino intitolato Non Ti Scordar Mai Di Me e ottiene un contratto con la Sony. Il singolo ha un successo enorme: per sedici settimane al primo posto delle vendite digitali e per otto in testa alle classifiche radiofoniche.

A novembre 2008 Giusy pubblica il suo primo album intitolato Gaetana in cui prosegue la collaborazione con Tiziano Ferro e Roberto Casalino. Quest’ultimo è l’autore di Novembre la nuova hit della Ferreri. Il brano è tra i più suonati dalle radio e l’album Gaetana è certificato 5 volte disco di platino in virtù delle 490 mila copie vendute.

Giusy adesso può dedicarsi solo ed esclusivamente alla sua carriera di cantante professionista. Il 2009 si apre per Giusy con un tour che la porta in giro per l’Italia, l’Albania e la Grecia. Proprio durante il tour la Ferreri lavora al nuovo progetto discografico, un album di cover. S’intitola Fotografie ed esce a novembre anticipato da Il Cielo E’ Sempre Più Blu. Il disco è accolto tiepidamente e non vende quanto il precedente.

Nel 2010 Giusy vince il European Border Breakers Awards per l’album Gaetana.  La Ferreri è l’unica cantante femminile italiana ad essere stata insignita del premio fino ad oggi. A febbraio 2011 Giusy Ferreri partecipa al Festival di Sanremo con il brano Il Mare Immenso, singolo che anticipa l’uscita del disco Il Mio Universo. Il nuovo lavoro discografico della cantante palermitana non ottiene il successo sperato e si comincia a parlare di crisi. A febbraio 2014 Giusy Ferreri è di nuovo sul palco dell’Ariston per presentare Ti Porto A Cena Con Me.  Subito dopo la Ferreri pubblica l’album  L’Attesa.

Il 2015 è l’anno fortunato per Giusy Ferreri. La cantante spiazza tutti con una inaspettata collaborazione con la giovane rapper Baby K dalla quale nasce un successo senza precedenti intitolato Roma-Bangkok, certificato 9 volte disco di platino. Dopo aver dominato le classifiche di mezza Europa per tutta l’estate Giusy Ferreri pubblica il suo nuovo lavoro, Hits, una raccolta di successi più tre inediti, tra cui il singolo Volevo Te.  Nel 2017 Giusy si ripresenta a Sanremo con Fa Talmente Male. Subito dopo il Festival la cantante presenta il suo nuovo album Girotondo e rivela ai fan di essere in dolce attesa.

L’estate del 2017 vede la Ferreri di nuovo in vetta alle classifiche con Partiti Adesso, scritto da  Tommaso Paradiso. A fine agosto Giusy Ferreri mostra il suo bel pancione nel video del suo nuovo singolo L’Amore Mi Perseguita firmato da Federico Zampaglione.  Il 10 settembre Giusy Ferreri annuncia su facebook la nascita della sua bimba. A proposito del suo ruolo di mamma dice: “Mi piacerebbe trasferirle la passione per la musica, la danza e chissà magari per l’arte circense ma, al di là di tutto, avrò molto rispetto delle sue scelte”.

 

Anna Patti

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.