Il Festival dei due mondi a Spoleto


Dal 1958 a Spoleto si tiene il Festival dei Due Mondi, detto anche Spoleto Festival, una manifestazione di musica, danza e teatro della durata di diciassette giorni voluta dal fondatore maestro e compositore Gian Carlo Menotti scomparso nel 2007. Oggi il direttore artistico è Giorgio Ferrara.
Venne individuata da Menotti la città di Spoleto come sede del Festival per la dimensione raccolta del centro storico e le location ideali come i teatri Caio Melisso e il Teatro Nuovo, l’anfiteatro romano, il Teatrino delle Sei e piazza Duomo ma non solo,
Di seguito l’elenco delle sedi in cui si svolgono le manifestazioni:
• al Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” sono maggiormente rappresentate opere liriche e spettacoli di prosa
• il Teatro Caio Melisso è sede di concerti e di altri spettacoli di prosa
• il Teatro Romano è il palcoscenico del balletto
• il Teatrino delle sei è sede di spettacoli di avanguardia, danza moderna, mostre, installazioni, performance e concerti
• il Complesso monumentale di San Nicolò è sede di conferenze, spettacoli e concerti
• il Cortile della Rocca albornoziana è lo scenario di concerti e di spettacoli di prosa
• la famosa Piazza del Duomo è lo scenario della Maratona di Danza e dei Concerti di gala e di chiusura
• la chiesa di Sant’Eufemia è sede dei concerti notturni di musica sacra
• l’Auditorium della Stella, all’interno del Complesso monumentale dell’Anfiteatro, è sede di concerti, convegni e letture
• Spoletosfera per spettacoli off, conferenze, recital, mostre d’arte, happening, installazioni, performance e concerti
• Villa Redenta è sede di spettacoli di prosa, di concerti e mostre
• la Sala Pegasus per concerti, mostre, installazioni.
L’ultima sera del Festival in piazza Duomo si tiene un concerto all’aperto che conclude ogni edizione del Festival.
Quest’anno la promessa di Giorgio Ferrara è che a chiusura dell’edizione 2017 ci sarà un concerto diretto dal maestro Riccardo Muti.
(Fonte wikipedia)
Ilaria Porziani

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.