“Il Presidente una tragica farsa” sbarca a Celleno!

La fortunata tournée de “Il Presidente una tragica farsa” di Gianni Abbate prosegue a ritmo incalzante. Ricordiamo che lo spettacolo rientra fra i diciannove progetti vincitori del Bando “Produzione spettacolo dal vivo” 2016 della Regione Lazio Assessorato alla Cultura e politiche giovanili. Giovedì 8 dicembre alle ore 18,00, farà tappa a Celleno presso il Palazzo della Cultura con il Patrocinio del Comune di Celleno e della Pro Loco. Lo spettacolo fonde insieme il comico con il tragico e l’ironia con il grottesco. Ci troviamo all’interno degli uffici di un importante premio teatrale, con tanto d’impiegati, ragioniere, segretaria e un Presidente dell’Istituto che riceverà un drammaturgo, al quale darà un’inconsueta e singolare lezione artistica, nonché di vita, d’esilarante comicità. Il Presidente, proprio perché ambientato nella sede di un premio teatrale, è anche una grande metafora sul teatro e sul fare teatro, il tutto condito da un sorriso ironico che diventa, alla fine, ghigno beffardo. Uno spettacolo dal ritmo incalzante, coinvolgente e con colpi di scena che terranno sulla corda gli spettatori, anche loro complici dell’evento, fino all’epilogo. In scena troviamo, oltre a Gianni Abbate nei panni del Presidente, Ennio Cuccuini come ragionier Rossi, mentre Giovanna Vassallo è la signorina Cecilia segretaria del Presidente e Simone Precoma il signor La Quaglia, il drammaturgo che vuole assolutamente parlare con il Presidente. La regia è di Gianni Abbate. Novità assoluta, la musica dal vivo con gli allievi della Banda musicale Amilcare Ponchielli di Sipicciano, diretta dal M° Luca Seccafieno. L’ingresso è di 8,00 euro l’intero e 5,00 il ridotto.
Info: 3471103270 – iportidellateverina.it.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.