All’ ETuscia Green Movie Fest, Italo Moscati racconta la bellezza dell’Italia

I grandi nomi si susseguono all’ ETuscia Green Movie Fest, prestigiosa rassegna dell’audiovisivo in corso a Tuscania.
Lunedì 28 agosto, alle 18:30, per lo spazio dedicato agli “Incontri con gli autori”
lo scrittore, sceneggiatore e regista Italo Moscati presenta il suo libro su Ettore Scola, grande regista di film molto apprezzati, che viene descritto attraverso racconti e personaggi del passato ma anche con la preziosa testimonianza di numerosi protagonisti di generazioni più vicine.

Registi e interpreti che Italo Moscati raccoglie in un viaggio che evita la definizione superata di commedia all’italiana e propone più correttamente quella di “commedia degli italiani”.
Alle 21 sempre Italo Moscati condurrà i presenti in un viaggio attraverso la suggestione della penisola italiana con il suo ultimo film “1200 KM di Bellezza “prodotto dall’Istituto Luce Cinecittà.
1200 sono i chilometri di lunghezza dell’Italia e la bellezza è l’elemento che la contraddistingue,
in un territorio che presenta caratteristiche particolari per ogni regione.
Lo spettacolo della natura s’intreccia con l’originalità della creatività italiana, e Moscati nella sua narrazione racconta tutta questa ricchezza: scenari, arte, lavoro, panorami, cultura, personaggi.
Un’Italia in bianco e nero, con immagini girate oggi a colori (a Roma, Venezia, Matera, L’Aquila) in HD per dare un senso nuovo e, nello stesso tempo, favorire una possibilità di contrasto e confronto tra ieri e oggi.
Un viaggio metaforico e insieme concreto, realizzato attraverso una sinfonia di documenti di eccezionale valore, tratti direttamente dal repertorio e dalle fotografie dell’Istituto Luce integrate con i testi ispirati dai diari di alcuni grandi viaggiatori del Grand Tour (Stendhal, Goethe, Mark Twain, Nietzsche, Mary Schelley, Bernhard Berenson, Giovanni Comisso, Dino Buzzati, Carlo Emilio Gadda) ed arricchite da una colonna sonora che prende spunto da generi diversi.
Un imperdibile affresco visivo del nostro Paese fatto nel nome delle arti ed ospitato in un contenitore di assoluto prestigio com’è l’ETuscia Green Movie Fest.

Seguiranno le proiezioni di alcuni documentari della rassegna del Festival de Buenos Finca.

Il Finca è un incontro cinematografico la cui proposta è essere Arte e Parte del cambio.
Nasce dalla necessità di ampliare le prospettive culturali, da un approccio sociale e l’impegno per le questioni ambientali raccontate da più punti di vista, promuovendo cinema critico che attraverso la varietà degli sguardi messi in gioco dalle numerose esperienze audiovisive e multimediali possa contribuire alla trasformazione sociale invitando il pubblico ad assumere un ruolo attivo.
Nella finestra dell’ETuscia Green Movie Fest saranno presentati “3er Festival International de Cine Ambiental FINCA Resumen ”
The Zero Hunger Challenge” di Costanza Quatriglio
Il costo umano dei pesticidi” di Pablo Ernesto Piovano “Cosa Sarebbe Accaduto” di Anita Rizzi e “Waste Mandala“ di Alessandro Bernard, Paolo Ceretto

Per info: 345-0370883 – http://www.etusciagreenmoviefest.it
Mail: patrizia.sileoni@gmail.com Fb etusciagreenmoviefest

ASSOCIAZIONE AUGUSTO GENINA

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.