La New talents Jazz Orchestra al Teatro del Lido di Ostia

 

Sabato 24 febbraio (ore 21) al Teatro del Lido di Ostia in scena la figura di Duke Ellington, uno dei personaggi più importanti della storia della musica jazz e indissolubilmente legato alla produzione musicale in ambito orchestrale. L’orchestra di Duke Ellington è stata tra le più famose orchestre jazz, caratterizzata dalle sonorità uniche che Ellington riusciva a creare grazie a straordinari musicisti. Nel concerto Omaggio a Duke Ellington la New Talents Jazz Orchestra ripercorrerà le tappe più significative della storia di Duke Ellington e della sua orchestra, partendo dal periodo del Cotton Club di Harlem, fino alla “main title” della pellicola di Otto Preminger “Anatomy of a Murder”, passando per “Take the A Train” e “Sophisticated Lady”.

La New Talents Jazz Orchestra è una formazione musicale nata a Roma, sotto la guida del trombonista e arrangiatore Mario Corvini, e costituita da giovani talentuosi musicisti provenienti da varie regioni italiane. L’orchestra nasce nell’ottobre del 2012 e pochi mesi dopo si esibisce presso il Museo d’Arte Contemporanea MACRO di Roma. Nel febbraio del 2013 inizia la collaborazione con la Casa del Jazz di Roma tramite la partecipazione alla rassegna Guida all’ascolto, una serie di lezioni-concerto che riscuotono un grande successo di pubblico e critica. Sempre alla Casa del Jazz, iniziano le collaborazioni con solisti d’eccezione: i sassofonisti Maurizio Giammarco, Javier Girotto, Stefano di Battista, Daniele Tittarelli. La New Talents Jazz Orchestra è invitata a partecipare nel giugno 2014 al Festival delle orchestre giovanili organizzato dalla Fondazione William Walton presso i giardini “La Mortella” di Ischia. Il 2015 vede la collaborazione dell’orchestra con il Teatro di Villa Torlonia, con una serie di concerti e la registrazione del CD “Omaggio a Duke Ellington”, distribuito dalla rivista italiana Jazzit. Nel 2016 continuano le collaborazioni con grandi musicisti quali il trombonista Marcello Rosa, Stefano Di Battista, il cantante Frankie Lo Vecchio, Susanna Stivali, ma due eventi caratterizzano la prima parte dell’anno: la pubblicazione del CD “Extempora”, prodotto e registrato dall’etichetta discografica Parco della Musica Records, e il concerto dedicato alle musiche di Jimi Hendrix presso l’Angelo Mai. L’Orchestra partecipa a L’Aquila all’evento di solidarietà “Il jazz italiano per Amatrice”, a favore delle popolazioni coinvolte dal terremoto del mese di agosto. Nella seconda metà del 2016 la New Talents Jazz Orchestra presenta al Teatro Palladium “Il jazz va al cinema”, una rassegna musicale in quattro concerti con filo conduttore l’incontro fra jazz e cinema. Il 2017 è l’anno in cui la New Talents Jazz Orchestra riceve la nomina di Orchestra Residente della Fondazione Musica per Roma-Auditorium Parco della Musica, con la presentazione della rassegna “Incontri in jazz”, una serie di cinque concerti con alcuni dei protagonisti del jazz italiano e internazionale come Roberto Gatto e Enrico Pieranunzi.

 

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.