“La notte dei sogni”a Villa Medici a Roma il 20 luglio

A Villa Medici La Notte dei Sogni conclude il 20 luglio la stagione estiva de I Giovedì della Villa con un incontro aperto al pubblico, dalle 19 alle 20, e una performance notturna per 20 sognatori condotta dallo scrittore e autore teatrale Lancelot Hamelin nell’ambito dell’esposizione Swimming is Saving.
Per raccogliere il gruppo di sognatori – volontari selezionati nelle scorse settimane -, Lancelot Hamelin ha proposto questa singolare esperienza alle persone incontrate a Roma durante i 12 mesi di residenza a Villa Medici, invitandole a sperimentare non solo la funzione catartica dei sogni, ma anche il potere che, forse, essi hanno di risolvere le nostre crisi.
Nell’incontro pubblico delle 19, ciascun volontario racconterà un aneddoto della propria vita, la musica che ha scelto, l’oggetto che porterà con sé ne La Notte dei Sogni, dichiarando nel contempo il conflitto legato all’aneddoto che, con l’aiuto del gruppo, ognuno cercherà di comprendere.
Nel tentativo di capire il legame che esiste tra i nostri sogni e le nostre azioni, nella sfera privata come in quella pubblica. Dopo le 20, Hamelin condurrà l’esperimento riservato ai 20 sognatori riuniti a Villa Medici per passarvi la notte, sotto la supervisione di Pierrine Ruby, ricercatrice in neuroscienze presso l’Università di Lione.
L’esperimento è stato già condotto al teatro Nanterre-Amandiers dal regista Duncan Evennou, che ha riunito un gruppo di giovani artisti, ricercatori e volontari, per raccogliere i racconti di sogni e di incubi della città durante la campagna per le elezioni presidenziali francesi.
Lo stesso Hamelin vi ha partecipato per poi raccogliere le trascrizioni dei sogni, racconti che fanno emergere il modo in cui la vita onirica ci dà informazioni sulla nostra vita quotidiana, politica e sociale, illuminandone i conflitti. Con l’esperimento a Villa Medici, Lancelot Hamelin conclude la tappa italiana della sua inchiesta sull’attività onirica, ispirata al libro di Charlotte Beradt Sognare nel Terzo Reich, e partita nel 2012 a New Orleans nei mesi delle elezioni presidenziali americane.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.