L’Atletica Alto Lazio si classifica al 9^ posto

Si sono svolti a Rieti sabato 20 e domenica 21 i Campionati di Società fase regionale 2^ prova, manifestazione che alla fine del suo svolgimento consentirà alle prime 60 squadre italiane l’accesso alle finali nazionali. Purtroppo il clima nella prima delle due giornate di gare non è stato certamente dei più favorevoli per le società presenti, che con i loro atleti in molte occasioni non sono riusciti ad esprimere al meglio tutte le loro potenzialità agonistiche e tecniche.
Una prima giornata funestata dalla pioggia, quella che è stata disputata sulla pista del Raul Guidobaldi con un meteo che non ha proprio aiutato nel sabato reatino, con gare a singhiozzo interrotte da improvvisi rovesci, mentre il vento ha spesso appesantito le prestazioni sul rettilineo di arrivo con un termometro che ha segnato nelle ultime gare serali gli 11°. Buone le prestazioni ottenute dall’Atletica Alto Lazio, con formazione composta in prevalenza da atleti della categoria Juniores ed Allievi, soprattutto nella seconda giornata di gare, svolte con un clima certamente migliore del giorno precedente, che hanno spinto la società al 9° posto in classifica generale con un miglioramento di quasi 1000 punti rispetto al 2016, con buone individualità che lasciano ben sperare per il futuro.
20 i punteggi utili, sommati per arrivare ai 12.886 ottenuti nella classifica finale, che potranno essere migliorati ulteriormente nei Campionati Regionali individuali di fine giugno sempre a Rieti.
I risultati migliori sono venuti dalla velocità con Bobby Jonas, Leonardo Bargagli, Anton Ivanikhin , nei lanci da Simone Piazzolla, Ludwig Schertel, Luca Burratti, nei salti da Ludwig Schertel, Umberto Battistin, Andrea Perelli, nel mezzofondo da Davide Castellana, Leonardo Ferrari, negli ostacoli da Iacopo Poleggi, con un’ottima 4×400 finale, composta da Poleggi/Bargagli/Ivanikhin e Jonas che con 3’32″92 entra al 9° posto negli All Time Provinciali.
Buono il comportamento di tutti gli altri atleti viterbesi presenti, Emanuele Peri, Francesco Borri, Leonardo Ercoli, Matteo Comberiati, Eugenio Paoloni, Leonardo Pellegrini, Lorena Marino e le velociste Benedetta Ercoli record personale nei 200 m. con 29″51 e Maria Vittoria Cotzia anche lei al personale nei 100m. con 13″79 e nei 200m. con 29″08.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.