Madonna: L’Icona Postmoderna- Gli straordinari successi degli anni 2000

Il nuovo millennio inizia con un importante riconoscimento per Madonna: Beautiful Stranger, scritto per la colonna sonora del film Austin Powers: La Spia Che Ci Provava, vince un Grammy come miglior canzone per un film. Il 2000 si rivela un anno importante per Veronica Louise Ciccone, in agosto dà alla luce il suo secondo figlio Rocco John, nato dalla relazione con il regista inglese Guy Ritchie. In ambito professionale Veronica Ciccone si destreggia tra la sua carriera musicale e le performance da attrice. La ritroviamo accanto a Rupert Everett nel film Sai Che C’è Di Nuovo e sulla scena musicale con un nuovo album intitolato Music. Il disco
debutta in vetta alla classifica americana e vende 420 mila copie soltanto nella prima settimana. L’ennesimo trionfo che mostra Madonna in versione country-pop. Dopo una parentesi cinematografica che vede Madonna impegnata nel remake di Travolti Da Un Insolito Destino Nell’azzurro Mare d’Agosto e in James Bond, La Morte Può attendere, la cantante pubblica American Life. Il disco è caratterizzato da sonorità elettroniche e temi di natura politica. Il brano che dà il titolo all’album, al centro di numerose polemiche per via di scene di guerra piuttosto violente, pochi giorni prima dell’uscita viene ritirato e sostituito con una versione inoffensiva e una dichiarazione esplicativa di Madonna: “Non volevo urtare la sensibilità degli americani”. Se con American Life Madonna ha scatenato polemiche e dibattiti con Hollywood si è spinta oltre. La cantante attacca lo star system, sottolineando come la Mecca del cinema americano simboleggi la superficialità umana e il luogo in cui l’uomo perde la razionalità accecato dal facile successo. Nel 2004 Madonna parte per il Reinvention Tour, 56 tappe in Nord America ed Europa e un bottino di 120 milioni di dollari. Secondo la rivista Billboard si tratta del tour più proficuo della storia. Nel novembre del 2005 Veronica Ciccone mette a segno un altro grande successo: l’album Confessions On A Dance Floor. Il disco è un ritorno alla dance ma soprattutto ai grandi record di Madonna: debutta alla posizione numero uno della classifica americana, vende 350 mila copie in una settimana e raggiunge la vetta in altri 39 paesi. Il primo singolo estratto Hang Up fa ancora di più raggiungendo la vetta in 50 paesi e divenendo il brano con il maggior numero di primi posti in classifica della storia.
Il brano contiene un campionamento di Gimme! Gimme! Gimme! The Man After Midnight degli Abba più una strofa di Love Song della stessa Madonna. L’intero album Confessions On A Dance Floor è un continuo rimando a brani famosi degli anni ’70 e ’80 e a successi di Madonna quasi a voler sottolineare che lei prende in prestito da tanti artisti ma rimane sempre fedele a se stessa. Nel marzo del 2008 Madonna diventa membro della Rock And Roll Hall Of Fame. Nello stesso periodo viene lanciato in tutto il mondo 4 Minutes in duetto con Justin Timberlake che anticipa l’ uscita dell’album Hard Candy. Il disco vede la collaborazione di Timbaland, Justin Timberlake, Pharrell Williams e Kanye West e decreta l’ennesima mutazione di Madonna. Nel 2012 dopo l’uscita di un nuovo lavoro intitolato MDNA, Veronica Louise Ciccone si esibisce durante l’intervallo del Super Bowl. A dicembre 2014 Madonna pubblica l’album Rebel Heart anticipato da Living For Love.
Secondo il Guinness Dei Primati con 345 milioni di dischi certificati, venduti in tutto il mondo, Madonna è riconosciuta come l’artista femminile più venduta di tutti i tempi, nonché quarta in assoluto, dopo i Beatles, Elvis Presley e Michael Jackson. Nel 2015 la rivista Billboard ha incoronato Madonna l’artista di maggior successo della Billboard Hot 100 dal 1958 a oggi, seconda solo ai Beatles. Grazie al suo singolo Gosttown ha raggiunto il primato per il maggior numero di singoli alla prima posizione in classifica.

Anna Patti.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.