I migliori consigli per la sicurezza personale

https://www.youtube.com/watch?v=aXxd6zjq5MQ
I ladri preferiscono le vittime facili e cioè le persone che sono distratte.
Se mantenete un atteggiamento attento e non portate cose di valore in vista, è poco probabile che siate derubati.

I borseggiatori e gli imbroglioni normalmente agiscono in gruppo e mentre uno crea un diversivo gli altri alleggeriscono i curiosi che si sono fatti incantare.
Quindi se vi imbattete in un gruppo di persone che attrae la vostra attenzione, allontanatevi immediatamente, soprattutto se questo gruppo è formato da personaggi molto dubbi.

Mai portare lo zainetto sulla schiena specialmente se si deve prendere una metro. I borseggiatori sono famosi per riuscire a rubare dagli zaini, approfittando degli scossoni dei treni, quindi lo zaino va portato sul davanti e non mettetevi mai dentro il portafogli.

Un’ottima precauzione, quando uscite da casa, è quella di portare con voi solo il denaro che vi serve per quel giorno, lasciando tutto il resto al sicuro in banca. Meglio ancora è quella di portare solo una carta di credito o il bancomat, che se vengono rubati possono essere subito bloccati.
Gli oggetti di valore vanno tenuti separati e quindi il portafogli va tenuto in una tasca sul davanti della giacca o dei pantaloni. Anche in borsa, tenete separati i vari documenti mettendoli in tasche diverse.

Se avete una borsa, tenetela dalla parte del muro, mentre camminate. Se la borsa ha una tracolla, fate in modo che vi passi diagonalmente tra la spalla e il collo, così facendo eviterete che la borsa con relativi documenti e denaro, vi venga sfilata.

Stesso discorso per i cellulari, non sbandierateli ai quattro venti e non teneteli in vista. Quando andate nei ristoranti, non appendete le borse alle spalliere delle sedie, soprattutto se siete in un punto di passaggio. E tenetele d’occhio. Se vi è possibile mettete le borse di fronte a voi, attorcigliate le maniglie da qualche parte e controllatele.
I bar e i ristoranti affollati sono i luoghi più facili per i ladri, infatti in questi luoghi le persone sono più rilassate e tendono a non tenere d’occhio i loro oggetti che quindi si trasformano in prede facili.

Mentre camminate fate attenzione alle persone che vi chiedono di fare un’offerta a qualche associazione strana, oppure vi vogliono vendere qualcosa, se vi fermate a prestare attenzione, è probabile che il vostro interlocutore o un complice approfitti della vostra distrazione e vi borseggi.

Fate attenzione alle persone che vogliono regalarvi qualcosa e vi chiedono delle monetine e quando tirate fuori il portafogli vi aiutano a cercare la moneta giusta, sicuramente vi faranno sparire anche le banconote.

Particolare attenzione bisogna prestarla nelle stazioni, è qui che si trova un’alta concentrazione di borseggiatori e ladruncoli che aspettano con ansia un anziano da borseggiare. Quindi fate attenzione se qualcuno vi si avvicina molto o vi sta molto addosso mentre salite o scendete dalla carrozza o dalle scale della stazione.

In molte città si sta diffondendo il raggiro del falso poliziotto. Ci sono delle persone che vi avvicinano dicendo di essere poliziotti sotto copertura e che hanno notato qualcuno che vi stava borseggiando o che stanno seguendo quella persona per droga.
Vi chiedono di controllare se vi manca qualcosa oppure vi chiedono i documenti e nel momento stesso che glieli fate vedere, vi sparisce il portafogli. I poliziotti veri in genere girano in divisa e sono riconoscibilissimi, nel caso siano veramente in borghese, vi mostreranno un distintivo e ve lo faranno controllare bene.

Fate molta attenzione se qualcuno maldestramente vi getta qualcosa addosso, tipo gelato caffè o altro. Subito dopo prontamente vi porge dei fazzoletti per pulirvi e nel frattempo si avvicina qualcun altro a dare una mano a ripulirvi. E lo fanno veramente: mentre il primo solertemente vi asciuga, l’altro vi ripulisce destramente. E se ne andranno tra tante scuse e con il vostro portafoglio in mano.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.