MuseiOn: si parte!

Al via la VI edizione di MuseiOn, il progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, curato dall’associazione Teatro Null con il coordinamento artistico di Gianni Abbate. Venerdì 14 luglio ore 21,00 a Latera in Piazza San Clemente la Compagnia della Femia (Acronimo di Fabbrica Emozioni Memorie Immagini Ambiente) di Sorano, presenta “Da qui all’eternit-à, il sapore della fatica”. Uno spettacolo che tra narrazione musica e canto ripercorre in un’ora e mezza quasi un secolo di storia raccontando il ‘900 fino al boom economico. Una miscela dove i ricordi hanno una radice chiara perché segnati dal fango, dall’argilla e dalla polvere del tufo, di chi lavorandolo da sempre custodisce quella cultura contadina di cui oggi si sono quasi perse le tracce. Lo spettacolo fa parte di una trilogia.
Invece sabato 15 ore 18,30 ci trasferiamo a Gradoli dove nel Teatro Comunale, all’interno dello splendido Palazzo Farnese in Piazza Luigi Palombini, per il Museo del costume farnesiano, si potrà assistere alla commedia “Il Presidente una tragica farsa” di Gianni Abbate. Il testo, secondo classicato, ha ricevuto una menzione speciale al premio “Napoli Drammaturgia in Festival” ed ha vinto il Bando “Nuove Produzioni” della Regione Lazio 2016. La trama: Ci troviamo all’interno degli uffici di un prestigioso premio teatrale, con tanto d’impiegati, ragioniere, segretaria e un Presidente dell’Istituto che riceverà un drammaturgo, al quale darà un’inconsueta e singolare lezione artistica, nonché di vita, d’esilarante comicità. Il Presidente, proprio perché ambientato nella sede di un importante premio teatrale, è anche una grande metafora sul teatro e sul fare teatro, il tutto condito da un sorriso ironico che diventa, alla fine, ghigno beffardo. Uno spettacolo dal ritmo incalzante, coinvolgente e con colpi di scena che terranno sulla corda gli spettatori, anche loro complici dell’evento, fino all’epilogo. In scena troviamo, oltre a Gianni Abbate nei panni del Presidente, Ennio Cuccuini come ragionier Rossi, mentre Giovanna Vassallo è la signorina Cecilia segretaria del Presidente e Simone Precoma il signor La Quaglia, il drammaturgo che vuole assolutamente parlare con il Presidente. La regia è di Gianni Abbate. L’ingresso agli spettacoli è gratuito.
Info: 3471103270 – iportidellateverina.it.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.