Il musical immortale “Il Vizietto” in scena al Rivellino

Sul palco del Rivellino, sabato 25 marzo alle 21,00 è di scena un evergreen dei musical, “Il Vizietto” di Jerry Herman e Harvey Fierstein tratto dalla commedia omonima di Jean Poiret resa famosissima dal celebre riadattamento cinematografico con gli indimenticabili Michel Serrault e Ugo Tognazzi.

Protagonisti a Tuscania, nell’ambito della stagione curata da Ar Spettacoli di Alessandro Rossi, con la partnership di Carramusa Group e Mente Comica, ed il patrocinio del Comune di Tuscania,
saranno invece Andrea Bernardini ed Alessandro Grilli.
La storia, irresistibile, è quella di Renato e del suo compagno Albin, gestori di uno sfavillante locale notturno per travestiti a Saint Tropez, dove lo stesso Albin si esibisce come drag queen con il nome d’arte di “Zazà”.
I due, conviventi da oltre 20 anni, hanno cresciuto assieme Laurent, figlio di Renato, nato da una fugace relazione eterosessuale con una ballerina.
Sarà proprio il fidanzamento di Laurent con la figlia di un politico reazionario e ultra-conservatore, a mettere in crisi il tranquillo menage.
Il giovane infatti, in occasione della visita dei futuri suoceri, desidererebbe che Albin non fosse presente, per non fare cattiva impressione sul futuro suocero.
Da qui ha inizio una serie di equivoci comici, che movimentano la vicenda fino a una conclusione a sorpresa.
Il musical è un vero e proprio “inno alla diversità” che non trascende mai, però, in derive volgari o eccessive.
Proprio per questo è riuscito a conquistare le platee sia di Londra che degli States, dove ha vinto ben sei Tony Award.
Per info su biglietti Ticketitalia.com, oppure Underground a Viterbo.
La vendita è presso il botteghino del teatro il martedì, giovedì, sabato h.10-13; il mercoledì, il venerdì, sabato h.16-19 e due ore prima di ogni spettacolo.
Infoline 800912908 Tel.: 3939041725 – 335474640. Fb: https://www.facebook.com/arspettacoli

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.