Non ti scordar di te: intervista a Stefania Capati

Stefania Capati ci parla della  giornata “Non ti scordar di te” del 22 Aprile 2017.

Chiudiamo la rassegna “le interviste agli specialisti” a proposito della Giornata Nazionale della Salute della Donna: oggi incontriamo l’organizzatrice della Conferenza nonché Presidente di Tuscia Events Associazione Culturale Stefania Capati.

Salve Stefania come nasce l’dea di celebrare questo importante appuntamento con la Salute della Donna con una Conferenza dedicata?

Il forte interesse deriva da una battaglia innanzitutto personale che ha caratterizzato il mio passato, una battaglia che fortunatamente ho vinto e che ha generato una forte consapevolezza delle mille realtà legate alla salute della donna e senso di responsabilità d’informazione.
Bisogna incrementare la sensibilizzazione a quelle tematiche che vuoi per vergogna, per negligenza, o per semplice paura, si tende ad ignorare. Non bisogna nascondere la testa sotto la sabbia, l’informazione deve attivare la prevenzione. Da qui lo slogan Non ti scordar di te.

Stefania Capati

La Conferenza si svolgerà il prossimo 22 Aprile negli spazi messi a disposizione del Centro Commerciale Tuscia. Non è sempre facile poter disporre di luoghi dalle affluenze considerevoli.

Si, in effetti. Dobbiamo ringraziare Paolo Galli, rappresentante della Larry Smith azienda che gestisce gli spazi del Centro Commerciale, che ha messo a disposizione la struttura gratuitamente, con un encomiabile gesto di volontariato.

Diversi specialisti interverranno con il proprio contributo scientifico. Si parlerà di Osteoporosi, Psicopedagogia, Sessualità, Autopalpazione e Statistiche, Alimentazione. Un palinsesto cosi corposo prefigura una missione altrettanto significativa.

Certo. Non a caso per il corpus della tavola rotonda mi sono avvalsa dell’aiuto degli esperti sul territorio allo scopo di parlare di Salute della Donna in maniera eterogenea e incitare all’ informazione. L’obiettivo sarà quello di dimostrare, con dati alla mano, quanta parte faccia la prevenzione nel migliorare lo stato di salute generale e scongiurare il peggiorare delle situazioni più a rischio. Le ricerche ci testimoniano che la prevenzione è in grado di contrastare efficacemente l’insorgere di determinate patologie anche a lungo termine.

Non è la prima volta che si celebra questo evento che ha l’ambizione di diventare un appuntamento annuale fisso. Quale novità è stata pensata per l’edizione di quest’anno?

Stefania Capati

Quest’anno è con noi Poste Italiane che supporterà la nostra iniziativa allestendo un vero e proprio distaccamento d’ufficio presso il Centro Commerciale, in posizione adiacente ai nostri stand. Lo sportello renderà possibile l’acquisto di cartoline in tiratura limitata, create in esclusiva per l’evento, insieme a un apposito francobollo e annullo filatelico che costituisce un vero e proprio valore aggiunto in quanto unicum non replicabile.

Grazie alla Presidente Stefania Capati.

Rimandiamo all’appuntamento di sabato prossimo 22 Aprile 2017 ore 17:00 presso il Centro Commerciale Tuscia.

Giovanna Calabrese

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.