Presepi, musica ed eventi sotto le luci del Natale

Gli appuntamenti e gli eventi nella Tuscia e non solo non si fermano per il periodo natalizio.
Sabato 23 dicembre, infatti, alle 21,00 tutti al teatro caffeina per la proiezione del docu-film di Fabio Segatori dal titolo “Lo sguardo di Rosa”, che racconta il suggestivo evento religioso italiano, riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità: il trasporto della santa patrona della città di Viterbo. Dopo la proiezione, il giornalista Giorgio Renzetti intervisterà il regista che risponderà alle eventuali domande del pubblico.

Il centro storico di Orvieto dal 28 dicembre al 1 gennaio si riempirà delle note di jazz con l’Umbria Jazz Winter: jazz americano con Ryan Truesdell, eventi internazionali tra cui artisti del calibro della giapponese Chihiro Yamanaka, allieva del Berklee College of Music di Boston che interpreterà la formula del piano trio, ma anche tanto buon jazz italiano grazie ai virtuosismi di Paolo Fresu e Gaetano Curreri degli Stadio con una dedica al “jazz di Lucio Dalla e Fabrizio De Andre”.
Molti saranno gli eventi dislocati in luoghi fulcro della città, nel centro, al teatro Mancinelli, nel museo Emilio Greco, nel Palazzo del Capitano del popolo: jam session notturne, musica a tutte le ore mentre rimangono come appuntamenti fissi, la messa di Capodanno nel Duomo e i veglioni e concerti dell’ultimo dell’anno.

Tra i presepi viventi locali e caratteristici della zona uno dei più particolari è quello nello scenario naturale della Cascata delle Marmore. Una voce narrante, quella di Antonio Fusaro, descriverà il cammino di Giuseppe e Maria da Betlemme alla grotta dove nascerà Gesù. Il tutto accompagnato da musica. Il presepe sarà aperto al pubblico e quest’ultimo potrà partecipare attivamente alla rappresentazione, visitando il mercato di Betlemme, i suoi sapori e profumi e ripercorrendo il tragitto insieme a pastori e taglialegna, fino alla grotta Santa. Il 25 alle 17.20 avrà luogo la rappresentazione “La Notte Santa” e alle 17,30 l’apertura del Presepe Vivente. Anche nelle date 26, 30 dicembre e 6 gennaio si potrà pregare davanti alla grotta immersa nella natura delle Cascate.

Anche a Corchiano il pomeriggio del 25 dicembre verrà rappresentato il presepe vivente nel centro storico della città, con la colonna sonora di Nicola Piovani e la voce narrante di Gigi Proietti.

Buon Natale a tutti

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.