Selezione di eventi in Tuscia 7.07 – 8.07.2018

Alcuni eventi che si terranno nella Tuscia nei giorni 7.07 – 8.07. 2018

Sabato 7 luglio – ore 10.00
Appuntamento a viale Trieste presso porta di Poggio – Tuscania .
“Rasna, romana, romantica Tuscania”
Inizio del percorso dal museo archeologico, dove sono custodite le vestigia della fase etrusca e di quella romana. Poi, attraverso il centro storico, percorrendo la via Clodia, si raggiungeranno le chiese di San Pietro e Santa Maria Maggiore. Il costo è di 8 euro, per info e prenotazioni, l’ufficio turistico di Viterbo 0761.226427 – Leonardo Maltese 339.4970763

 

Sabato 7 luglio e Domenica 8 luglio – dalle ore 16,30 
Borgo medievale di Pianiano – Cellere
MUSA 2018 si protrarrà per tutti i fine settimana fino al 22 Luglio.
MUSICA – SPETTACOLO – ARTE – ARTIGIANATO ARTISTICO DI QUALITA’
Mercato artigianale dalle ore 16.00 alle ore 24.00
ore 16.30 – Camminando nel Borgo con Maura Lotti
ore 17.00 – Presentazione delle chitarre di “CECCARINI GUITARS”
ore 21.00 – la cantante fiorentina “Lisa Kant” si esibirà con musica Live elettronica tra canto e preghiera
INGRESSO LIBERO

Domenica 8 luglio
Il mercato artigianale sarà animato alle ore 10.30 dai “Trovatori del Giglio” con cornamuse e percussioni,  alle 16.30 “le Lavandaie della Tuscia” proporranno musiche e canti popolari sotto la direzione di Simona Chiarietti. Alle ore 20.00 si terrà la premiazione del concorso fotografico “MUSA”. Alle ore 21.00 sarà invece il turno del gruppo “Il Pranzo di Babette” formato da Tommaso Dottarelli (Piano) e Glauco Fantini (Bass) ;in programma cantautori italiani e internazionali, così come brani originali.

 

Sabato 7 luglio – ore 17.00
Sala ex Museo – Vicolo del Fede – Piazza Umberto I – Grotte di Castro 
CAFFEMENERVA
40 ANNI DOPO LA CHIUSURA DEI MANICOMI. Storie di leggi, di matti e di psichiatri
PROF. PIETRO CLEMENTE, ANTROPOLOGO – INGRESSO LIBERO

 

 

 

 

Sabato 7 luglio – ore 17.30
Appuntamento al parcheggio del ristorante Isolina sulla SP Doganella 106, Km 12.300 – Canino 
ANTICO PRESENTE
“Gli eremi sul Fiora: Poggio Conte”
Lungo l’etrusco fiume Armine, lo storico fiume di Vulci ed attuale Fiora, nell’alto Medioevo tra le profonde forre alcuni monaci in fuga dalle tentazioni del mondo, scavarono la loro dimora, per sentirsi più vicini a Dio. L’eremo di Poggio Conte si presenta con gli ambienti di abitazione quasi del tutto franati ma con una piccola  chiesa in stile gotico-cistercense con ambienti a cupola, volte a crociera, pilastri, altare e cattedra vescovile interamente scavati nella roccia con resti di affreschi, decorazioni ed un grande quadrifoglio a rilievo posto nella cupola. Prenotazione obbligatoria Sabrina 339.5718135.

 

Sabato 7 luglio – ore 18.00
Appuntamento alla Piantata – Arlena di Castro – Strada Provinciale Arlenese snc
per chi parte da Tuscania incontro a Piazzale Marinozzi (sotto le mura nei pressi delle sette cannelle) alle ore 17.30.
“La casa sull’albero”. Chi da bambino non ha sognato di avere una casa sull’albero? Bene, noi potremo ammirarla da vicino, approfittando ancora della fioritura della lavanda. Un percorso sensoriale tra le splendide colline della tenuta La Piantata, situata sulle dolci colline vulcaniche del lago di Bolsena. Si partirà dalla casa padronale per poi arrivare alla suggestiva tomba etrusca a camera del IV secolo a.C dallo straordinario soffitto affrescato e scolpito a travi. Da qui si scenderà attraverso il bosco di querce e cerri nella forra del torrente Arrone tra ponticelli di legno e cascatelle che scorrono sulle pietre vulcaniche. INFO ANNA RITA PROPERZI 333.4912669. COSTO DELLA VISITA 15 € (INGRESSO AL PERCORSO SENSORIALE, BEVANDE E BISCOTTINI ALLA LAVANDA E VISITA GUIDATA).

 

Sabato 7 luglio – ore 18.00
Teatro del Giardino Segreto – Via del Cimitero 16 – Vetralla 
OperaExtravaganza
Il Pipistrello
DI JOHANN STRAUSS
Si potrà rivivere la magica e inebriante atmosfera di Fin de siècle e ‘nelle bollicine del brindisi ritrovare la felicità’. Il Giardino apre le porte alle 18.00 per un aperitivo e lo spettacolo inizia alle 19.00.
Dopo c’è la possibilità di cenare sotto le stelle con ‘Risto sulla Via di Benedetta’
INFO E PRENOTAZIONI 0761-485247 / 346-7474907

 

Domenica 8 luglio – ore 10.00
Appuntamento in piazza Umberto I – Marta
ANTICO PRESENTE
l borgo dei pescatori, la Torre e la “Cannara”. Si visiterà il piccolo borgo caratterizzato dalle tipiche case in tufo, viuzze, scalette e scorci panoramici oltre ad antichissime tradizioni e origini, per salire poi all’interno di questa Torre, simbolo di questa cittadina, dove, dai suoi 21 metri di altezza è possibile godere di una splendida vista del lago. Al termine della visita del borgo ci si sposterà in uno degli edifici più singolari, significativi ed oggi più belli della storia di Marta: si tratta della “Cannara”, un complesso unico nel suo genere, realizzato per catturare vivo il pesce in transito tra lago e mare, in particolare le anguille. Prenotazione obbligatoria Sabrina 339.5718135

 

Domenica 8 luglio – ore 18.00
Appuntamento in piazza Umberto I – Marta
“Il lago, il villaggio dei pescatori e i segreti della pesca di lago”
La visita guidata parte da Marta, l’unico centro del lago completamente adagiato sulle acque, con un borgo medievale intatto fatto di vicoletti ritorti, arcatelle ribassate e piccoli scorci di grande fascino. Qui si visiterà il villaggio dei pescatori dove scoprire l’antica pesca di lago. Si prosegue poi nel Museo della navigazione delle acque interne di Capodimonte con la splendida piroga dell’età del bronzo e il nuovo allestimento tutto dedicato alla pesca, che tra reti e retoncine, artavelli e bastardoni ci regala uno spaccato di vita straordinario. INFO E PRENOTAZIONI VERA RISI 328.0758968 – COSTO € 10,00 A PERSONA (GRATUITO PER I BAMBINI SOTTO I 6 ANNI)

 

 

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.