Il treno storico dei ricordi è arrivato a Capranica

Al via sul filo dei ricordi, il treno storico che da Roma Tiburtina ha portato oltre 200 persone fino a Capranica.
L’evento è stato organizzato dall’associazione Terra tua, ma la mente è il Presidente Stefano Mecali . Nato ad Urbino, figlio di un ex capostazione vive ad Anguillara Sabazia, dove è responsabile dei locali affidati all’Associazione nell’ambito del progetto “Adotta una stazione” e del quale è capofila.
Stefano è nato respirando l’odore dei treni e da qui nasce la sua grande passione per tutto ciò che è ferroviario, ma lui ha anche un altro grande amore, oltre a Veronica la sua fidanzata, l’amore per il ciclismo che ha praticato ad alto livello per circa vent’anni.
Il treno storico con alla testa una locomotiva a vapore è partito da Roma Tiburtina e ha fatto sosta a Vigna di Valle, dove centinaia di persone sono scese per andare a visitare il Museo storico dell’Aeronautica, mentre un altro nutrito gruppo è salito a Bracciano per continuare lo storico viaggio fino a Capranica.
Solo chi era a bordo ha potuto provare l’esaltazione che ti da un viaggio fatto con la testa fuori dal finestrino a respirare l’odore inconfondibile dei vapori del locomotore. Capelli al vento e aria pura e fresca nelle narici! Odori e sensazioni uniche che solo un treno che ti riporta indietro di 50 anni, ti può regalare, mentre ti scorrono veloci davanti agli occhi immagini di persone che salutano il convoglio che passa. Tu ti senti la protagonista di un vecchio film.
A Capranica il locomotore è stato sganciato dal convoglio e poi manovrato fino ad una piattaforma girevole che l’ha posizionata in direzione di marcia pronta al ritorno.
Tantissimi i bambini presenti sul convoglio, che hanno dato notevole prova di preparazione e conoscenza dei treni storici e di come funziona un locomotore a vapore, surclassando i tanti adulti che magari avevano viaggiato 50 anni fa su un convoglio simile ma non si erano mai informati sul funzionamento.
Il Presidente Stefano Mecali ci ha assicurato che ci saranno tantissime altre occasioni per salire sul treno storico di proprietà di Fondazione Fs costituita nell’ambito del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per preservare il patrimonio dei rotabili a beneficio delle generazioni future.
E a proposito di futuro, presto Tuscia Events in collaborazione con l’Associazione Terra Tua promuoveranno un treno storico in occasione di una importante festa religiosa, ma al momento non possiamo svelarvi di più.
Continuate a seguirci.

Il video del locomotore a vapore quando viene girato a Capranica.
Questo treno storico è stato organizzato da Stefano Mecali presidente di Terra tua, ma il 3 settembre in occasione della festività di S. Rosa, Tuscia Events lo organizzerà da Roma a Viterbo e poi fino a Montefiascone

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.