XII^ Rassegna Fidelitas – Premio Sandro e Marco

            Dopo il successo dei primi tre spettacoli in concorso del 20, 21 e 22 Luglio,

 Riprende Venerdì 27 luglio con la  COMPAGNIA I CASAIOLI di Vetralla  con lo spettacolo

MEJO DE CUSSÌ… SE MORE” di Italo Conti – regia Compagnia I Casaioli

La commedia, tratta da Parcheggio a pagamento di Italo Conti, racconta in chiave comica un tema sociale sempre attuale e molto scottante: l’abbandono degli anziani negli ospizi.
Le due anziane protagoniste, Beatrice e Nana, sono parcheggiate in un ospizio di quart’ordine; Nana per sua scelta e Beatrice portata lì con l’inganno da suo figlio Attilio e dalla nuora Mimì.
L’arrivo di una ingente somma di denaro, che è possibile riscuotere solamente con una delega di Beatrice, costringe il figlio e la nuora a rifarsi vivi per convincere l’anziana signora a firmare il documento….

Sabato 28 Luglio sarà la volta de la compagnia LA BOTTEGA DEI REBARDÒ
di Roma 
con “SUGO FINTO”  di Gianni Clementi – regia di Enzo Ardone .

Addolorata e Rosaria sono sorelle, entrambe zitelle, che vivono la loro quotidianità scambiandosi continuamente accuse e discutendo su qualunque argomento. Rosaria risulta essere sempre dominante nei confronti di Addolorata, che subisce il carattere della sorella.
Il diverso modo di interpretare la vita è uno dei motivi principali del continuo e comico scambio di accuse reciproche, che conferma sempre più un equilibrio perfetto dei ruoli di vittima e carnefice che le due donne si trovano a ricoprire. Nei rapporti umani, però, anche gli equilibri più perfetti possono essere compromessi dagli eventi della vita. Il destino può sempre regalare delle sorprese e i ruoli nella vita possono cambiare in un attimo…

 

Domenica 29 Luglio chiuderà la rassegna la COMPAGNIA IN… STABILE di Vitorchiano con lo spettacolo fuori concorso MAI STATA SUL CAMMELLO?” di Aldo Nicolaj – regia di Salvatore Rotunno

La commedia ha tre protagonisti: Antonio – signore ottantenne che non dimostra gli anni che ha – ama mangiare dolci e giocare con la vittima dei suoi scherzi; Giulia, la figlia cinquantenne,è una donna insicura, depressa, sognatrice e desiderosa d’amore; Silvia, la portiera dello stabile, è fanatica di telenovelas e domestica tuttofare.
Antonio umilia spesso la figlia Giulia, rimproverandola di non essere riuscita a costruirsi una vita, di essere invecchiata in fretta, insomma minandole la già traballante autostima. L’egoismo (o autodifesa?) di Antonio, raggiunge l’apice quando si accorge che la figlia potrebbe lasciarlo per amore di un extracomunitario…

 

Al termine della rappresentazione seguirà la SERATA DI GALA con le premiazioni degli spettacoli in concorso.

Le rappresentazioni avranno luogo all’aperto nel verde pubblico della scuola dell’infanzia in Via Gran Sasso – (Loc.tà Pallone)  Vitorchiano.

 

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.15 e l’ingresso è di 5 euro a persona,

E’ possibile abbonarsi a 6 spettacoli con posto riservato al costo di 25,00 euro.

 

Per info: Compagnia teatrale In… Stabile 0761 370257 – 328 8140938 http://www.compagniainstabile.com  – marisaborni@libero.

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.