Festival Alessandro Stradella

Si apre l’edizione 2016 del festival Alessandro Stradella (FAS) che nasce nel 2013 per ricordare la figura del noto compositore nato a Nepi nel 1639. Ricco anche quest’anno il programma:

17 settembre – ore 21,00
Chiesa di S. Tolomeo – Nepi

Esecuzione dell’oratorio di Stradella
ESTER, LIBERATRICE DEL POPOLO EBREO

Andrea De Carlo dirigerà lo “Stradella Y-Project”, un’iniziativa tesa ad avvicinare giovani cantanti e musicisti alle opere del compositore e che nei 5 anni di vita è stata ospitata da importanti istituzioni nazionali e internazionali. La regia sarà di Cesare Scarton e i costumi dell’Accademia di Belle Arti di Roma a cura di Isabella Chiappara.


18 settembre – ore 18,30
Basilica di Castel S. Elia

UN LABIRINTO AMOR INTESSE

Nerone e Ottavia, Cefalo e Procri, storie di amanti e labirinti emotivi che si intrecciano in uno spettacolo della soprano Nora Tabbush che è teatro e musica insieme.


21 settembre – ore 21,00
Chiesa di S. Tolomeo – Nepi

IL VIOLINO ESTENSE

Stradella e altri compositori del tardo seicento nella Biblioteca Estense di Modena.  Musiche di A. Stradella, G. Colombi, P. G. Boni, M. Uccellini


22 settembre – ore 21,00
Duomo di Nepi

EINE HOHE SCHULE DEL MUSIK

programma dedicato ai Musicisti tedeschi a Roma tra Frescobaldi e Corelli con Salvatore Carchiolo al clavicembalo e all’organo


venerdì 23 settembre – ore 21:00
Chiesa di S. Tolomeo – Nepi

L’ULTIMO ROMANO

Sonate d’intavolatura di leuto di Giovanni Zamboni romano, Lorenzino romano del liuto, H. Kapsberger, G. P. Foscarini, F. Valdambrini, G. Zamboni


Sabato 24 settembre – ore 21:00
Chiesa di S. Tolomeo – Nepi

JOHAN HELMICH ROMANI, UN GENIO SVEDESE A NAPOLI

Musiche di J. H. Roman, L. Leo, A. Scarlatti

Dan Laurin Flauto dolce – Anna Paradiso Laurin Clavicembalo.


Domenica 25 settembre – ore 18,30
Chiesa di S. Tolomeo – Nepi

CONCERTO FINALE


La formazione è tra gli obiettivi primari del FAS, e per questo il festival ospita annualmente masterclass e conferenze tenute da figure di primissimo piano per avvicinare i giovani interpreti al linguaggio di Stradella e alla musica romana del ‘600.

Per accedere ai concerti è consigliabile l’acquisto online dei biglietti tramite il sito www.festivalstradella.org

Fonte e info:

www.ensemblemarenostrum.comwww.facebook.com/festivalalessandrostradella2

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.